Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

I risultati di “Judo festival” al Palaterme: in gara centinaia di atleti e molti campioni

I risultati di “Judo festival” al Palaterme: in gara centinaia di atleti e molti campioni

Oltre settecento atleti in gara solo sabato, con società di spicco come quella dei Carabinieri, le Fiamme Oro, la Star Judo Napoli e ben 45 società partecipanti la domenica, con 378 piccoli judoka, dai 6 agli 11 anni.

Sono i risultati del 1° Judo Festival Città di Montecatini, uno dei primi nell’anno che premia la nostra città come Comune europeo dello sport, che si è disputato al Palaterme nel weekend davanti a un’ottima cornice di pubblico, composta da appassionati, genitori e amanti del Judo.

Un evento che ha compreso al suo interno lo svolgimento di due gare distinte, ovvero il 13° trofeo Agostino Macaluso, riservato agli agonisti (ben 11 società partecipanti e 720 atleti), e il 2° torneo Battista e Cristiano Lamberti, disputato la domenica e riservato ai più giovani, dai 6 agli 11 anni.

Di grande rilievo la presenza a Montecatini di Pino Maddaloni, medaglia d’oro alla   XXVII Olimpiade di Sydney 2000; Girolamo Giovinazzo, medaglia d’argento alla  XXVI Olimpiade, Atlanta 1996 e medaglia di bronzo a Sidney 2000.

Al Palaterme è arrivata anche Ylenia Scapin, medaglia di bronzo alla XXVI Olimpiade, Atlanta 1996 e medaglia di bronzo sempre a Sidney. Oltre a loro era presente con la rappresentativa dei Carabinieri PaoloCiccio” Bianchessi, il coach che ha seguito Fabio Basile (oro olimpico a Rio) nella recente avventura olimpica.

Per la cronaca il trofeo Lamberti per i piccoli atleti è stato vinto domenica dalla società Accademia Prato (conquistando 95 punti), secondo il Vento d’Oriente (92), terza l’Accademia Torino (52). Il più folto trofeo Macaluso sabato è andato invece all’ Accademia Torino (218 punti), davanti a Star Judo Club (145) e al Judo Kodokan Pistoia (145) che ha tenuto alta la bandiera a livello provinciale.

“Per 12 anni questa gara si è disputata a Incisa Valdarno – spiegano gli organizzatori del Judo Incisa – e per noi essere riusciti a portarla a Montecatini in questo 2017, trasformandolo in un evento di caratura nazionale, con un palasport ampio e ospitale come il Palaterme, messo a disposizione dal Comune, è davvero un motivo di vanto. Montecatini per noi rappresenta il posto ideale per il futuro, per far conoscere ancora meglio la nostra disciplina sportiva”.

Fonte: Comune di Montecatini Terme

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *